martedì, luglio 29, 2014

Plumcake del Mulino Bianco

Cosa c'è di meglio per la colazione di un sofficissimo plumcake?

Meglio ancora se il sapore e la consistenza ricordano quello del Mulino Bianco!


 

Ingredienti 1 stampo 25 x 10 da plumcake:


150 gr di zucchero semolato,
150 gr di farina 00 ,
50 di fecola,
3 uova + 1 tuorlo,
100 ml di olio di semi di mais
200 gr di yogurt (al gusto che preferisci: può essere classico all'albicocca, oppure banana, fragola, ciliegie, ecc.)
1 bustina di lievito,
1 bustina di vanillina,
q.b. scorza di limone,
1 pizzico di sale.

Procedimento:

Monta le uova, il tuorlo, lo zucchero e il pizzico di sale fino  a raggiungere una consistenza spumosa. Aggiungi la farina setacciata insieme al lievito, alla fecola e alla vanillina. Nel frattempo continua a mescolare con il frullino a velocità bassa.

Aggiungi la scorza di limone grattugiata e l'olio di semi a filo. Continua a mescolare con il frullino facendo amalgamare bene il tutto.

Versa in uno stampo da plumcake e inforna a 180° per circa 40 minuti.

Nota per la cottura: Attenzione che il plumcake anche se sembra cotto all'interno potrebbe essere crudo. Fai sempre la prova con lo stecchino infilandolo al centro del plumcake.
Inoltre la temperatura e i tempi di cottura variano per ogni forno. L'unico consiglio è quello di non aprire prima di 25-30 minuti altrimenti rischi di far sgonfiare il plumcake.
Se dovesse risultare già molto ambrato in superficie ma ancora umido all'interno abbassa la temperatura e copri con un foglio di alluminio.

Nota per lo stampo: se non hai lo stampo antiaderente ricordati di imburrarlo e infarinarlo. In alternativa puoi foderarlo con carta forno.
Posta un commento