giovedì, marzo 06, 2014

Pastiera al Bulgur di Luca Montersino

La pastiera napoletana rivisitata in uno dei suoi ingredienti principali: il bulgur al posto del classico grano. 

Il bulgur è un alimento costituito da frumento integrale, grano duro germogliato, che subisce un particolare processo di lavorazione. I chicchi di frumento vengono cotti al vapore e fatti seccare, poi vengono macinati e ridotti in piccoli pezzetti; è molto diffuso in Medio Oriente.


Ingredienti:

600g pasta frolla fine di Luca Montersino
300g di ricotta di pecora
300g di crema pasticcera di Luca Montersino
150g di sciroppo d'acero
300g di bulgur lessato
un pizzico di cannella
una grattugiata di scorza di arancia

Procedimento:

Preparate la pasta frolla come indicato in questo post. Per la preparazione vi consiglio seguire le indicazioni delle sorelle Simili in quest'altro post.

Preparate la crema di Luca Montersino come spiegato in questo post e lasciatela freddare.

Lessate il bulgur come indicato sulla confezione e lasciatelo freddare.

Mettete in una ciotola capiente gli ingredienti per il ripieno: ricotta, crema, sciroppo, bulgur lessato, cannella e scorza d'arancia e mescolateli bene con una frusta.

Rivestite la vostra tortiera da pastiera con la frolla lasciando i bordi belli alti, versatevi il ripieno e completate con la classica  griglia di strisce di pasta.

Cuocete a 180 gradi per circa 50 minuti/1 ora.

Una volta freddo spolverizzatelo di zucchero a velo.


Posta un commento