domenica, novembre 11, 2007

Tortino al cioccolato con cuore caldo

Ingredienti per 4 tortini:
100 gr di cioccolato fondente
60 gr di burro
80 gr di zucchero a velo
20 gr di farina
2 uova
pizzico di sale.
Panna montata per guarnire

Sciogliere a bagnomaria a fiamma bassa il cioccolato spezzettato (magari tritato grossolanamente) e il burro tagliato a cubetti, mescolando con un cucchiaio di legno.
Appena è tutto fuso, aggiungere lo zucchero facendolo cadere dal setaccio altrimenti fa i grumi e continuare a mescolare.
A questo punto togliere dal fuoco, fare leggermente intiepidire (ma deve essere comunque caldo).
Montare le uova per 3-4 minuti insieme al pizzico di sale
...ed unirle pian piano alla crema mescolando sempre col cucchiaio di legno (deve essere perfettamente amalgamato).
Aggiungere anche la farina facendola cedere dal setaccio e continuare a mescolare.
Imburrare e infarinare gli stampini monoporzione
Versare la crema in ogni stampino riempiendolo a non più della metà.
Far raffreddare tutti gli stampini e poi metterli dentro al freezer per circa 1 ora.
Ed ora viene il difficile, la cottura: se l'interno dei tortini conterrà o meno la crema morbida di cioccolato dipende tutto dal tempo di cottura.
Io ho il forno a gas, e lo metto a 180 gradi C. per 10 minuti, al massimo 15... Ma non si puo' stabilire un tempo preciso, contano molti fattori...
Praticamente bisogna rimanere lì, davanti all'oblò del forno, con la luce accesa e controllarli minuto dopo minuto.
All'inizio si vede la crema lucida, poi man mano che cuoce, si opacizza e inizia a gonfiarsi, non bisogna attendere oltre perchè se si gonfia troppo allora vuol dire che dentro ormai è cotta. L'importante è riuscire a far cuocere l'esterno lasciando il cuore fuso.

Sformarli nel piatto da portata aggiungendo qualche ciuffo di panna montata come guarnizione.

Beh, quando affondi in cucchiaino nel tortino e vedi il cioccolato fuso che cola ti commuovi, è uno spettacolo per gli occhi....e per il palato!
Posta un commento