martedì, novembre 25, 2014

Torta pere e cioccolato

La combinazione cacao, brandy e pere è veramente sublime e rende questo dolce adatto sia alla prima colazione che alla merenda del pomeriggio, e perchè no, anche al dopo pasto.

La presenza dell'olio e.v.o. al posto del burro (idea presa da una ricetta di Luca Montersino, vedi qui la ricetta) la rende particolarmente soffice e profumata.

 

Ingredienti per uno stampo da 24cm:

farina 00: 300g

zucchero: 300g

olio extravergine d'oliva: 80g

uova: 5

cacao amaro in polvere: 60g

pere kaiser: 700/800g

lievito per dolci: mezza bustina

vanillina: 1 bustina (oppure mezzo baccello di vaniglia da aggiungere alle uova prima di montarle)

brandy: mezzo bicchierino (facoltativo)

zucchero a velo per la decorazione

 

Procedimento:

Accendi il forno a 180°.

Lava le pere, sbucciale e tagliale a dadini, lasciandone intera una. Se sei alcolista ti consiglio di irrorarle con brandy :-)

Metti in una ciotola grande le uova e lo zucchero. Monta con le fruste elettriche per circa 10 minuti, fino ad ottenere un composto bianco e molto spumoso.

Unisci al composto di zucchero e uova la farina, il cacao, la vanillina e il lievito setacciati insieme. Fallo molto lentamente con una spatola o un cucchiaio di legno, con movimenti dal basso verso l'alto e viceversa. Aggiungi anche l'olio e.v.o. Infine unisci al composto anche le pere tagliate a dadini.

Versa il tutto in uno stampo di max 24 cm di diametro. Rivesti la tortiera con della carta forno. Completa con 8 spicchi di pera disposti a raggiera sulla torta.

Inforna nel forno preriscaldato a 180° per circa 50 minuti (vale la prova stecchino perché i tempi di cottura variano molto in base alla maturazione delle pere).

Fai intiepidire la torta e toglila dallo stampo. Quando sarà quasi del tutto raffreddata spolverizzala con lo zucchero a velo. GNAM!

Posta un commento